Le migliori Pod Mod – Sigarette Elettroniche Compatte

Compatte e semplici da utilizzare, le Pod Mod sono le sigarette elettroniche portatili per eccellenza. Visto che sempre più spesso si parla di Pod Mod abbiamo selezionato per te le migliori Pod Mod attualmente in commercio:

Aspire Nautilus AIO

9.6

Lost Vape Orion

9.5

YiHi SX Mi Class

9.4

Qual è il miglior dispostivo per smettere di fumare?

C’è chi afferma che siano proprio le Pod Mod come la JUUL, che in America ha convertito un numero spropositato di fumatori al vaping.

Ecco quindi una lista di sigarette elettroniche portatili, compatte e ultra leggere da portare con te tutto il giorno! Sono degli starter kit perfetti per chi è alla ricerca di un dispositivo piccolo da tenere comodamente in tasca senza impacciare troppo.

In commercio ci sono decine e decine di prodotti tutti uguali ma noi abbiamo stilato una classifica delle migliori Pod Mod per semplificarti la scelta:

Aspire Nautilus AIO

Un dispositivo stile Pod Mod con le coil del Nautilus? Eccolo! Aspire Nautilus AIO è alimentato dalle famose coil BVC, compatibili anche con i sali di nicotina. Similare alla linea della Aspire Breeze, la Nautilus AIO è dotata di una batteria da 2000mAh e contiene fino a 4.5ml di liquido.

9.6

Lost Vape Orion DNA

Lost Vape Orion è il primo dispositivo Pod Mod ad ospitare un chipset DNA. Arriva fino a 40 watt, è fornito con cartucce ricaricabili da 2 mL e contiene una batteria interna da 950 mAh. Compatibile con software EScribe, flusso d’aria regolabile e diverse funzionalità elettroniche: Orion è il sistema pod più versatile in commercio attualmente.

9.5

YiHi SX Mi Class Pod

Dotata di chipset SX290, ha una batteria interna da 400mAh, una capacità di 1.8ml di liquido e la resistenza da 1.0ohm è in cercamica. Il risultato? Un prodotto davvero semplice da utilizzare che regala un hit davvero ottimo, ed un calore di vapore eccezionale. Gli amanti dell’MTL apprezzeranno di più SX Mi Class rispetto la Lost Vape Orion senza le dovute personalizzazioni via Escribe.

9.4

Mi-Pod Smoking Vapor

Smoking Vapor ha lanciato sul mercato la sua piccola Pod Mod: fin da subito è amore a prima vista. Anche l’occhio vuole la sua parte, e oltre alla capacità da 2ml delle Pod e della batteria interna da 950mAh, questa Pod Mod può essere acquistata in decine di colorazioni diverse. Consigliata agli amanti del tiro più arioso e non MTL stretto.

9.2

Lost Vape Orion Q

Nel 2019 Lost Vape rilascia la sorella minore della tanto apprezzata Orion DNA: la Orion Quest. Il dispositivo si presenta esteticamente uguale alla sorella maggiore: design in alluminio solido e compatto. Batteria interna da 950mAh, Pod da 2ml con una sola resistenza da 1.0ohm. Perde il circuito DNA e la potenza massima è di 17W. Il prezzo è circa la metà della sorella maggiore.

8.9

Justfog C601

Nel 2018 Justfog si accaparra una buona fetta di mercato introducendo le sue Pod Mod Low Cost ed Entry Level. La C601 a differenza della sorellina Minifit ha un’ergonomia più soddisfacente, un hit più pronunciato ed una migliore gestione della batteria integrata da 650mAh. Le cartucce ricaricabili hanno una capacità di 1,7ml. Basta attivare il dispostivo con 4 click e iniziare a svapare.

8.1


Che cos’è una Pod Mod?

Una Pod Mod è una sigaretta elettronica compatta e portatile scomponibile in due elementi principali: il corpo della batteria e la cartuccia che può essere ricaricabile o pre-ricaricata.

Inoltre alcune Pod Mod hanno il tasto per l’attivazione/disattivazione che coincide con il tasto Fire — altre invece sono automatiche: ciò vuol dire che sarà sufficiente aspirare per attivare il funzionamento del dispositivo. Tanti ex fumatori affermano che le Pod Mod siano i migliori dispositivi per smettere di fumare, anche più delle classiche Vape Pen o Starter Kit.

Caratteristiche principali delle Pod Mod

  • Semplici da utilizzare
  • Design piccolo e compatto
  • Ideali per smettere di fumare
  • Consumo di liquido nella norma
  • Non necessitano manutenzione
  • Hanno una produzione di vapore modesta

La principale caratteristica delle Pod Mod è che sono low cost ed ultra-portatili. Sono semplicissime da utilizzare e richiedono una manutenzione non troppo accurata. Un must have per tutti i fumatori che non vogliono essere bombardati di informazioni tecniche e nozionistiche.

Un’altra caratteristica non indifferente è la possibilità di cambiare gusto del liquido in un attimo, basterà sostituire le pod di ricarica e il gioco è fatto.

Se non vuoi consumare ettolitri di liquido ogni giorno una Pod Mod è quello che fa al caso tuo.

A chi non è consigliata una Pod Mod?

Non sempre le Pod Mod sono dispositivi consigliati all’utilizzo. Ad esempio, una Pod Mod può risultare alquanto inutile a tutti gli utenti che sono alla ricerca di:

  • Una grande capacità di batteria
  • Produzioni di vapore esagerate
  • Economia di manutenzione

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *